Conlit render

Molti edifici di grandi dimensioni come condomini, grattacieli e hotel, sono costruiti utilizzando elementi strutturali in acciaio, un'opzione costruttiva stabile e conveniente.

Tuttavia, la protezione antincendio delle strutture in acciaio è un aspetto essenziale da considerare quando si progetta o si ristruttura un edificio.

L’acciaio ad alte temperature, infatti, a causa della sua elevata conducibilità
termica subisce una notevole diminuzione di resistenza meccanica, con conseguente aumento delle deformazioni. L'integrità e la stabilità strutturale sono quindi messe a rischio e questo potrebbe provocare il collasso dell'edificio.

Un'efficace strategia di sicurezza antincendio può ridurre drasticamente questo rischio.

Scopri di più sui vantaggi dei prodotti ROCKWOOL per la protezione al fuoco degli elementi strutturali in acciaio e su come possono salvaguardare il tuo progetto.

Perchè è importante la protezione dal fuoco degli elementi strutturali in accaio?

Spesso, durante gli incendi, negli edifici si raggiungono temperature superiori a 800 °C. La protezione antincendio per travi e pilastri in acciaio riduce il rischio di indebolimento della struttura e rallenta la propagazione del fuoco, proteggendo chi vive e lavora all'interno dell'edificio.

Il concetto di sicurezza in caso d'incendio è richiamato all’interno del Regolamento Prodotti da Costruzione (CPR) che abroga la direttiva Prodotti da Costruzione 89/106/ CEE (CPD).
Il regolamento prevede che le opere di costruzione debbano essere adatte all’uso cui sono destinate, tenendo conto in particolare della salute e della sicurezza delle persone durante l’intero ciclo di vita delle opere.

Le costruzioni devono quindi soddisfare sette requisiti essenziali tra i quali quello relativo alla sicurezza in caso di incendio.


Per quanto riguarda quest’ultimo, le opere di costruzione devono essere realizzate in modo che, in caso d’incendio:

  • la capacità portante dell’edificio possa essere garantita per un determinato periodo di tempo;
  • la generazione e propagazione del fuoco e del fumo al loro interno siano ridotte;
  • la propagazione del fuoco a opere di costruzione vicine sia limitata;
  • gli occupanti possano abbandonare l’edificio o essere soccorsi in altro modo;
  • la sicurezza delle squadre di soccorso sia in ogni caso garantita.

 

Per rispondere a questi requisiti, ROCKWOOL propone il sistema CONLIT, testato in accordo alla norma ENV 13381-4. Esso garantisce prestazioni di resistenza al fuoco elevate ed è dotato, secondo ETA di riferimento, di marcatura CE.

Il sistema CONLIT prevede l’utilizzo di pannelli in lana di roccia per la protezione dal fuoco di strutture in acciaio e unisce una grande semplicità di posa a un peso ridotto. Sono disponibili due tipologie di pannelli in lana di roccia: CONLIT 150, prodotto non rivestito, mentre CONLIT 150 AF è rivestito su un lato da un foglio di alluminio rinforzato.

Supporto tecnico

Un'efficace protezione dal fuoco degli elementi strutturali in acciaio può impedire che un edificio subisca gravi danni durante un incendio. Questo consente di avere strutture più stabili e di guadagnare più tempo utile per mettere al sicuro gli occupanti.

Un’adeguata progettazione e una corretta protezione degli elementi strutturali in acciaio conferisce un incremento delle prestazioni di resistenza al fuoco della stuttura.
Per determinare lo spessore minimo di rivestimento da utilizzare per l’ottenimento di una specifica prestazione di resistenza al fuoco, è necessario definire il fattore di sezione dell’elemento in acciaio e la sua temperatura critica.

Disponiamo di approfondimenti dettagliati sulla resistenza al fuoco e possiamo offrirti il nostro supporto per identificare i prodotti e le applicazioni più adatte al tuo progetto.

house, calculator, funds, state subsidy, germany

Sostenibilità

La roccia vulcanica impiegata nella produzione di lana di roccia ROCKWOOL è una risorsa presente in larga quantità sulla crosta terrestre: ogni anno la terra produce rocce, attraverso attività vulcaniche e oceaniche, per una quantità 38.000 volte superiore a quella effettivamente utilizzata per produrre la lana di roccia.

I prodotti ROCKWOOL hanno una componente di materiale riciclato (che varia a seconda del sito di produzione) che deriva dal ciclo produttivo dei pannelli stessi.

Grazie all’impegno costante nel miglioramento delle performance di sostenibilità ambientale dei propri siti produttivi, il Gruppo ROCKWOOL utilizza oggi la tecnologia di produzione più pulita al mondo nel settore della lana di roccia. 

vertical garden a concept of sustainable building, eco building landscape climbing plants

Altre applicazioni rilevanti